IL PROGRAMMA SCIENTIFICO

Quattro Temi

I tre giorni di Intercare saranno animati da un intenso programma di Meeting, Conferenze, Tavole Rotonde e Presentazioni che copriranno quattro aree tematiche:

  • Trend di Mercato: le tendenze di sviluppo, le esigenze emergenti, l’evoluzione delle destinazioni, i dati e le ricerche
  • Business Development e Marketing: modelli di business, strumenti, modalità di marketing per sviluppare l’incoming verso un struttura o un territorio
  • Best Practice: cliniche, destinazioni, specialisti, istituzioni, società che costituiscono punti di riferimento per il settore
  • Accesso alle cure: il panorama normativo; le opportunità per i pazienti in termini di strumenti fiscali, assicurativi e finanziari; le tutele e le certificazioni

Il Comitato Scientifico

Il programma di conferenze e tavole rotonde è guidato da un Comitato Scientifico presieduto da:

  • Prof. Gabriele Pelissero: Presidente AIOP; Presidente del Gruppo Sanità di Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza

e composto da:

  • Cristian Ferraris e Giorgio Ciron – Confindustria Sanità e Servizi
  • Gianluca Mondovì – Gruppo di Lavoro Medical Tourism, Assolombarda
  • Maurizio Cavezzali – Intercare
  • Barbara Cossetto – IEO / Monzino
  • Alberto Di Perna – Gruppo GVM
  • Lorenzo Fenech – OCPS Bocconi
  • James Georges – Gruppo San Donato
  • Silvia Meneghello – Fondazione CNAO

IL PROGRAMMA A COLPO D'OCCHIO

Due programmi distinti di conferenze:

  • Shaping the Medical Tourism Market (IEO / Monzino Room): tre giorni con i migliori opinion leader del mercato per dibattere su tematiche scientifiche, di marketing, management e innovazione.
  • Medical Innovation Speeches (Fondazione CNAO Room): ospedali e cliniche presentano le proprie eccellenze in oncologia, cardiologia, riproduzione assistita, ortopedia, chirurgia plastica ed estetica.

Le sessioni del 25/5 (10-13), 26/5 (10-13) e 27/5 (14-18) forniscono crediti ECM per il personale sanitario.

IL PROGRAMMA DI CONFERENZE: SHAPING THE MEDICAL TOURISM MARKET

Le sessioni si svolgono in inglese con traduzione simultanea in italiano.

09.00 – 10.00

Sala Fondazione CNAO

(Solari)

Buyers’ Breakfast – Il Sistema Sanitario Italiano: un’eccellenza a livello mondiale

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, l’Italia ha il secondo migliore Sistema Sanitario Nazionale al mondo. Il nostro Paese può contare non solo nell’eccellenza dell’innovazione clinica, con 49 IRCCS e 43 Facoltà Universitarie in Medicina, ma anche sull’eccellenza nella cura e nelle terapie, con ospedali che si pongono all’avanguardia in oncologia, cardiologia, neurologia, trapianti, ortopedia, pediatria, chirurgia plastica ed estetica.

All’interno del panorama italiano, la Lombardia si pone come un vero e proprio Distretto della Salute, con 19 IRCCS, 1,7 milioni di ricoveri, 153 milioni di pazienti in day hospital e un ecosistema di oltre 700 aziende biotech ed healthtech.

Questa presentazione offrirà una panoramica delle opportunità offerte dal Sistema Sanitario Italiano per ricevere pazienti stranieri.

 

LA SESSIONE È SU INVITO. CONTATTATECI PER ULTERIORI INFORMAZIONI E PER RICHIEDERE L’INVITO.

 

9.00 – 9.15  Il Sistema Sanitario Italiano: le sue eccellenze e il rapporto tra reparto pubblico/privato con una visione al mercato dell’Unione Europea | L. Fenech – OCPS SDA Bocconi

9.15 – 9.30 La vocazione del sistema sanitario italiano di alta complessità | N. Bedin, Consigliere Nazionale AIOP

9.30 – 9.50 Il Sistema Sanitario Lombardo e le sue eccellenze | G. Mondovì – Tavolo di Lavoro Confindustria Lombardia Sanità e Servizi

10.00 Taglio del nastro – INAUGURAZIONE UFFICIALE

 

 

10.00 – 13.00

Sala IEO-Monzino

(Bramante)

Turismo Medicale: un asset economico e scientifico

Il Turismo Medicale può supportare lo sviluppo del Sistema Sanitario Nazionale e apportare benefici economici alle destinazioni attraverso i flussi generati dai pazienti e dagli accompagnatori. Uno sguardo alla situazione del mercato, alle tendenze e alle opportunità che ci attendono, ma anche alle sfide di questo mercato ancora in fase di sviluppo, attraverso gli occhi di rappresentanti di istituzioni governative, di gruppi ospedalieri italiani e stranieri, di associazioni di settore e di accademici.

Questa sessione riconosce 3 crediti ECM.

Moderatore: Keith Pollard, Managing Editor, IMTJ

10.00 – 10.30 Apertura lavori e saluti delle Istituzioni

10.30 – 10.35 Intercare: le opportunità del Turismo Medicale in Italia | M. Cavezzali – Presidente Intercare

10.35 – 10.45 Sfide e opportunità del Turismo Medicale | K. Pollard – Managing Editor IMTJ

10.45 – 10.55 Turismo Medicale come asset strategico di sviluppo economico e medico di una nazione | G. Cappelli – Ministro del Turismo Croato

10.55 – 11.05 Growth and development of Medical Turism in Thailand | Director of Thailand Tourist Office

11.05 – 11.15 La mobilità transfrontaliera dei pazienti: un’opportunità per l’accesso alle cure | I. Giannico – UEHP

11.15 – 11.25 La Direttiva Europea 2011/24 e le opportunità per le strutture ospedaliere italiane | L. Bertinato – AULSS9 Veneto

11.25 – 11.35 I flussi di Turismo Medicale da e per l’Italia e le eccellenze del Sistema Sanitario Italiano | F. Lega – OCPS

11.35 – 11.45 Turismo Medicale: un’opportunità per il Sistema Ospedaliero Italiano | G. Pellissero – AIOP

11.45 – 11.55 Il ruolo dei Tour Operator nello sviluppo del Turismo Medicale | N. Filippetti – Presidente ASTOI

11.55 – 12.05 Il ruolo della qualità e la sicurezza dei pazienti: la nostra esperienza | S. Cazzaniga – Qualità Clinica Humanitas

12.05 – 12.15 La ricerca in Oncologia: un fattore attrattivo per l’Italia | P.G. Pelicci – Direttore della Ricerca IEO Istituto Europeo di Oncologia

12.15 – 12.25 Il ruolo del Turismo Medicale nelle strategie del Gruppo San Donato | J. Georges – Head of International Business Office Gruppo Ospedaliero San Donato

12.25 – 13.00 Tavola rotonda e Discussione

Informazioni per accreditamento ECM:

ID Evento: 171 – 195401 Ed. 1

Destinatari:

Direzione Medica di Presidio Ospedaliero;

  1. Crediti Formativi Assegnati: 3

Ai fini dell’acquisizione dei crediti formativi è necessaria la presenza effettiva al 100% dei lavori e almeno il 75% delle risposte corrette del questionario di valutazione dell’apprendimento e della compilazione della scheda sulla qualità percepita.

La documentazione ECM (scheda anagrafica, questionario valutazione e apprendimento) dovrà essere riconsegnata al personale in loco al termine dei lavori.

Obiettivo formativo N. 11

Management sanitario. Innovazione gestionale e sperimentazione di modelli organizzativi e gestionali

13.00 – 13.30

Sala IEO-Monzino

(Bramante)

Intercare Innovation Award

Il dolore cronico è un problema cruciale legato a diverse patologie che ha un impatto rilevante sulla qualità della vita di pazienti e famiglie. Intercare riconosce il valore della ricerca in questo campo assegnando il primo Intercare Innovation Award a Elise Houdayer, ricercatore di neurobiologia dell’IRCCS San Raffaele di Milano e coordinatrice di un progetto che ha introdotto la realtà virtuale in un approccio multidisciplinare al trattamento del dolore cronico.

Il progetto, finanziato da ARSOP (Associazione Riabilitatori Specialisti Ospedalità Privata), ha anche ricevuto l’European civic prize on cronic pain promosso da Active citizenship network.

Moderatore: Maurizio Cavezzali, Presidente Intercare

Panel
• E. Houdayer, Researcher, IRCCS San Raffaele Hospital
• S. Iannaccone, Responsibleof the Specialistic Rehabilitation Unit in neurological, cognitive and motiondisturbs, IRCCS San Raffaele
• D. Quaggia, Rappresentante Cittadinanza Attiva Network

14.00 – 15.30

Sala IEO-Monzino

(Bramante)

Premium Seminar – Sviluppare incoming di pazienti da Russia, UAE, Est Europa e Africa

Le specializzazioni mediche più ricercate, le tipologie di cliniche, le abitudini culturali, le aspettative sui servizi non medici: cosa serve per ottimizzare l’attrattività dell’Italia come destinazione di Turismo Medicale e potenziare l’incoming sulla vostra destinazione o ospedale?

Medical specializations mostly searched, types of clinics, cultural habits, expectations in collateral services: what is needed to optimize attractiveness and boost incoming of your destination or clinic?

L’accesso a questa sessione richiede una registrazione dedicata. La quota include anche il pass per i due giorni riservati agli operatori.

Moderatore: Alessandro Santambrogio, Marketing Director, Intercare

14.00 – 14.20 | Mert Akkok, Presidente B2B Encounters: Est Europa e Africa
14.20 – 14.40 | Rania Kimrakji, Presidente Royalty Consultants: United Arab Emirates and Middle
14.40 – 15.00 | Presidente Medtour: Russia and CSI states
15.00 – 15.30 Tavola Rotonda e Discussione

15.30 – 17.00

Sala IEO-Monzino

(Bramante)

Seminario – Innovazioni in oncologia

Un approfondimento su alcune delle terapie più recenti e innovative sviluppate e applicate in tre centri di eccellenza oncologici: Istituto Europeo di Oncologia (IEO), Fondazione CNAO e Istituto Clinico Humanitas.

15.30  – 15.50 Adroterapia: una nuova energia contro i tumori | R. Orecchia – Direttore Scientifico Fondazione CNAO

15.50 –16.10 Innovazione e tecnologia nella chirurgia colorettale | A. Spinelli – Responsabile S.A. Chirurgia del Colon e del Retto Humanitas

16.10 –16.30 Oncologia 2.0: trattamenti non invasivi e medicina personalizzata | Introduzione di R. Orecchia –Direttore Scientifico IEO; F. Orsi – Direttore Divisione Radiologia Interventistica IEO; G. Curigliano – Direttore Divisione Sviluppo di Nuovi Farmaci per terapie Innovative IEO

16.30 –17.00 Tavola Rotonda e Discussione

17.00 – 18.00

Sala IEO-Monzino

(Bramante)

Il paziente italiano di Turismo Medicale: un ritratto 

Che tipo di trattamenti cercano i pazienti italiani che si recano all’estero? Che cosa li motiva a intraprendere il viaggio? Che aspettative hanno? Uno sguardo approfondito per migliorare la propria offerta e renderla più attrattiva per questo mercato in forte crescita.

Moderatore: Valeria Albertin, Commercial Director, Intercare

Il paziente italiano di Turismo Medicale: la domanda di salute

17.00 – 17.10 Le ricerche in rete sulla salute | Andrea Boaretto, PersonaLive / MIP Politecnico Milano

17.10 – 17.20 Destinazioni, flussi e richieste dei pazienti italiani | Stefano Urbani, TMI, facilitatore Italia

Cosa cercano i pazienti italiani

17.20 – 17.30 | Vanda Scheidl, RexRea, facilitatore Croazia

17.30 – 17.40 La Fecondazione Assistita in Spagna | Clinica GIREX

17.40 – 17.50 Il Trapianto dei Capelli | Clinica ANATOMICA

17.50 – 18.00 Tavola Rotonda e Discussione

 

10.00 – 13.00

Sala IEO-Monzino

(Bramante)

Internazionalizzare la salute: uno sguardo ai business model

Il Turismo Medicale è parte di un processo di internazionalizzazione della salute che è, in realtà, globale. Quali sono i business model esistenti e come possono ospedali, pazienti e destinazioni beneficiare da questa globalizzazione?

Questa sessione riconosce 3 ECM per la formazione medica.

10.00 – 10.10 Apertura lavori e saluti istituzioni

10.10 – 10.25 L’esperienza di internazionalizzazione del tavolo di lavoro di Confindustria Lombardia Sanità e Servizi | G. Mondovì – Tavolo di Lavoro Confindustria Lombardia, Sanità e Servizi

10.25 – 10.40 Come si crea, promuove e trasforma una destinazione internazionale di Turismo Medicale | Maja Rendulic –Resp. Turismo Medicale Camera di Commercio Croata

10.40 – 10.55 Il termalismo in Europa: linee guida per lo sviluppo a livello internazionale | G. Bellandi – EHTTA

10.55 – 11.10 Le strategie di internazionalizzazione del Gruppo Ospedaliero San Donato | F. Magro – Head of International Development, Middle East Gruppo Ospedaliero San Donato

10.10 – 11.25 Gruppo Humanitas: un’eccellenza costruita su innovazione clinica, ricerca di prim’ordine e un’università internazionale | G. Mondovì, Head of International Business Development Humanitas

11.25 – 11.40 L’internazionalizzazione del Gruppo GVM: strutture e modelli di gestione | L. Venturini – Area Sanità Privata ed Integrativa, GVM Care&Research

11.40 – 11.55 Dalla diagnostica alla terapia: un approccio integrato | F. Perona – Responsabile Sedi Esterne CDI

11.55 – 12.10 Chirurgia Ricostruttiva: sviluppare una destinazione sulle terapie di nicchia | M. Kaufman –Co-Director of the Center for treatment of paralysis and reconstructive nerve surgery at Jersey Shore UMC

12.10 – 12.25 Un modello terapeutico: la cura ai bambini cardiopatici | Di Terlizzi – Vicepresidente Associaz. Bambini Cardiopatici nel mondo

12.25 – 12.40 Modelli di Business di successo nell’internazionalizzazione della salute | R. Molteni – Medpoint

12.40 – 13.00 Tavola Rotonda e Discussione

Informazioni per accreditamento ECM:

ID Evento: 171 – 195622 Ed. 1

Destinatari:

Direzione Medica di Presidio Ospedaliero;

  1. Crediti Formativi Assegnati: 3

Ai fini dell’acquisizione dei crediti formativi è necessaria la presenza effettiva al 100% dei lavori e almeno il 75% delle risposte corrette del questionario di valutazione dell’apprendimento e della compilazione della scheda sulla qualità percepita.

La documentazione ECM (scheda anagrafica, questionario valutazione e apprendimento) dovrà essere riconsegnata al personale in loco al termine dei lavori.

Obiettivo formativo N. 11

Management sanitario. Innovazione gestionale e sperimentazione di modelli organizzativi e gestionali

14.00 – 16.00

Sala IEO-Monzino

(Bramante)

Turismo Medicale: costruire una strategia condivisa per promuovere l’incoming

Il Turismo Medicale ha una filiera estremamente articolata e complessa. Se l’esigenza principale resta il trattamento sanitario, occorre tuttavia considerare una gamma molto ampia di servizi e fattori complementari per costruire una strategia di destination management in grado di attrarre i pazienti.

Moderatore: Alessandro Santambrogio – Direttore Marketing Intercare

14.00 – 14.05 Apertura lavori e saluti istituzioni

> Il punto di vista degli Operatori Sanitari
14.05 – 14.15 | E. Fresa – Istituto Auxologico Italiano
14.15 – 14.25 | F. Perazzini – Clinica San Francesco
> Il punto di vista dei Facilitatori
14.30 – 14.40 | D. Duncan – Presidente Salus Gate

> Il punto di vista degli Operatori Turistici
14.35 – 14.45 | Luigino Poli – Vice Presidente Federalberghi
14.45 – 14.55 | ARATRAVEL
14.55 – 15.05 | ACCESS MEDICARE
15.05 – 15.15 | N. Filippetti – Presidente ASTOI
15.15 – 16.00 Tavola rotonda e discussione

Tematiche:
•Una cabina di regia istituzionale per il Turismo Medicale
•Cure, logistica, ospitalità: logiche e vantaggi di una filiera integrata
•Promozione congiunta di territori e destinazioni

16.00 – 17.00

Sala IEO-Monzino

(Bramante)

Generare incoming: una strategia di marketing multicanale

Ogni paziente segue un percorso diverso da quando sorge la necessità o l’esigenza di sottoporsi a un trattamento medico a quando sceglie la destinazione e la clinica. E la storia continua perché, al termine, può diventare un testimone, più o meno soddisfatto, dell’esperienza e influenzare le decisioni di altri. Gestire il Customer Journey, o meglio, il Patient Journey attraverso una strategia multicanale efficace e misurabile è essenziale per sviluppare una strategia di marketing di successo nel lungo periodo.

16.00 – 16.10 Dal branding alla lead generation: come gestire l’evoluzione di ospedali e pazienti con un processo integrato |
Alessandro Santambrogio, Partner and Marketing Director Destination Health, autore del libro ROIvolution, gestire la multicanalità e incrementare il business con l’Ecosistema di Comunicazione.

16.10 – 16.20 La potenza dei contenuti: come intercettare e canalizzare le ricerche sulla salute. Keith Pollard – Managing Editor IMTJ

16.20 – 16.30 Il paziente multicanale: come la salute inizia a seguire modelli mass market. Andrea Boaretto – Founder, Personalive / MIP Politecnico.

16.30 – 16.40 Gestire le relazioni con gli stakeholder: il ruolo di facilitatori, assicurazioni, enti governativi Rania Kimrakji, Partner Royalty Consultant

16.40 – 16.50 Dal portfolio di servizi all’organizzazione: come prepararsi a ricevere pazienti stranieri Raffaella Molteni – Medpoint Health Partners

16.50 – 17.00  Il ruolo delle assicurazioni nel Turismo Medicale Nada Tabet Fayyad – Amministratore delegato di BeSure Medical & Health Performance Services

Tematiche:
•Dal Customer Journey al Patient Journey
•Quali interlocutori? Quali touchpoint?
•L’Ecosistema di Comunicazione: costruire una strategia integrata
•Costruire lo storytelling
•Costruire la Lead Generation
•Creare valore con il CRM
•Misurare il ROI

10.00 – 11.00

Sala FONDAZIONE CNAO

(Solari)

Cure mediche nell’Unione Europea: il quadro legislativo e le opportunità per i pazienti

Le prestazioni mediche transfrontaliere per i cittadini dell’Unione Europea sono regolamentate dalla Direttiva 2011/24. Cosa prevede, come viene applicata e quali opportunità apre ai pazienti per quanto riguarda l’accesso alle cure?

10.00 – 10.15 La direttiva 2011/24: obiettivi e stato di applicazione | M. Cavazza – SDA Bocconi

10.15 – 10.30 La mobilità dei pazienti: le opportunità | I. Giannico – UEHP

10.30 – 10.45 L’applicazione della direttiva in Sicilia | L. Filosto – AD Casa di Cura LA MADDALENA

10.45 – 11.00 L’applicazione della direttiva UE in Croazia | B. Curicdirettore dell’Ente Nazionale Croato per il Turismo

11.15 – 12.00 Tavola rotonda e discussione

Tematiche:
•Cosa prevede la Direttiva 2011/24
•Come viene applicata in Italia
•Come viene applicata negli altri Paesi Membri
•Quali opportunità apre ai pazienti per le cure transfrontaliere (incoming e outgoing)

 

14.00 – 16.00

Sala FONDAZIONE CNAO

(Solari)

Riproduzione Assistita: quali opzioni per le coppie in Italia e in Europa

La riproduzione assistita è una delle esigenze in più rapida crescita nel settore della salute. Il punto sulla situazione in Italia e in Europa e le opzioni disponibili per i pazienti.

Questa sessione permette di ottenere crediti ECM per la formazione medica. (i crediti verranno assegnati unicamente partecipando anche al convegno “Curare l’obesità: un approccio integrato)

Moderatore: J. Rossi Mason – Giornalista Medico Scientifico

14.00 – 14.10 Apertura lavori e introduzione: la domanda di Fecondazione Assistita in Italia | J. Rossi Mason – Giornalista Medico Scientifico

14.10 – 14.20 La normativa italiana e la situazione sull’accesso alle terapie | C. De Stefano – Aogoi

14.20 – 14.30 Innovazioni terapeutiche nella fecondazione assistita | L. Privitera – Dirigente medico, specialista in Ostetricia e Ginecologia San Raffaele

14.30 – 14.40 Innovazioni diagnostiche nella fecondazione assistita | R. Venturella-Gruppo GVM Care&Research

14.40 – 14.50 La prevenzione andrologica per una fecondazione assistita più efficace | M. Mancini – UOC Andrologia e Fecondazione Assistita Ospedale San Paolo

14.50 – 15.00 Fecondazione assistita: la normativa e l’offerta terapeutica spagnola | M. Pecina – A. Galindo Trias – Gravida

15.00 – 15.10 Tecnologie di riproduzione assistita: la normativa e l’offerta terapeutica in Croazia | A. Simunic – CEO IVF

15.10 – 15.20 Tecnologie di riproduzione assistita: la normativa e l’offerta terapeutica in Repubblica Ceca | Unica

15.20 – 16.00 Tavola Rotonda e Discussione

Informazioni per accreditamento ECM:

ID Evento: 171 – 195724 Ed. 1

Destinatari:

Psicologia; Dietista; Tecnico Della Riabilitazione Psichiatrica; Ostetrica/O; Medico Chirurgo (endocrinologia; gastroenterologia; genetica medica; medicina interna; psichiatria; ginecologia e ostetricia; biochimica clinica; scienza dell’alimentazione e dietetica);

  1. Crediti Formativi Assegnati: 4

Ai fini dell’acquisizione dei crediti formativi è necessaria la presenza effettiva al 100% dei lavori e almeno il 75% delle risposte corrette del questionario di valutazione dell’apprendimento e della compilazione della scheda sulla qualità percepita.

La documentazione ECM (scheda anagrafica, questionario valutazione e apprendimento) dovrà essere riconsegnata al personale in loco al termine dei lavori.

Obiettivo formativo N. 18

Contenuti tecnico professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica. Malattie rare

16.00 – 18.00

Sala FONDAZIONE CNAO

(Solari)

Curare l’obesità: un approccio integrato

L’obesità è una patologia complessa che può richiedere un approccio multidisciplinare con l’apporto di medici, psicologi e nutrizionisti. Quali sono le opportunità in Italia e all’estero?

Questa sessione è valida per acquisire crediti ECM di formazione medica. ((i crediti verranno assegnati unicamente partecipando anche al convegno “Fecondazione assistita: quali opzioni per le coppie in Italia e in Europa)

Moderatore: J. Rossi Mason – Giornalista Medico Scientifico

16.00 – 16.15 Introduzione: obesità, un fenomeno epidemiologico in aumento | J. Rossi Mason – Giornalista Medico Scientifico

16.15 – 16.30 Fisiopatologia della nutrizione: la valutazione multidisciplinare per l’idoneità alla chirurgia bariatrica | D. Noè – Direttore Dietologia e Nutrizione Clinica, Dipartimento di Scienze Mediche – ASST Santi Paolo e Carlo

16.30 – 16.45 L’importanza dell’esame di stato mentale: dall’idoneità chirurgica al follow-up | G. Faraci Dirigente Medico Psichiatra presso ASST Santi Paolo e CarloSPDC Presidio San Carlo, Ambulatorio dei Disturbi della Condotta Alimentare Presidio San Paolo Polo Universitario

16.45 – 17.00 Le soluzioni chirurgiche: tecniche consolidate e innovazioni terapeutiche | Marinari – Responsabile UO Chirurgia Bariatrica Humanitas

17.00 – 17.15 Le soluzioni chirurgiche: tecniche consolidate e innovazioni terapeutiche | Giovannelli – Chirurgia dell’Obesità Clinica S. Ambrogio

17.15 – 17.30 Modularità del singolo anastomosi bypass gastrico: un approccio personalizzato alla patogenesi complessa e multifattoriale dell’obesità | F. Greco – Resp. Unità Chirurgica, cura dell’obesità e malattie metaboliche Ospedale Poliambulanza

17.30 – 18.00 Tavola Rotonda e Discussione

Informazioni per accreditamento ECM:

ID Evento: 171 – 195724 Ed. 1

Destinatari:

Psicologia; Dietista; Tecnico Della Riabilitazione Psichiatrica; Ostetrica/O; Medico Chirurgo (endocrinologia; gastroenterologia; genetica medica; medicina interna; psichiatria; ginecologia e ostetricia; biochimica clinica; scienza dell’alimentazione e dietetica);

  1. Crediti Formativi Assegnati: 4

Ai fini dell’acquisizione dei crediti formativi è necessaria la presenza effettiva al 100% dei lavori e almeno il 75% delle risposte corrette del questionario di valutazione dell’apprendimento e della compilazione della scheda sulla qualità percepita.

La documentazione ECM (scheda anagrafica, questionario valutazione e apprendimento) dovrà essere riconsegnata al personale in loco al termine dei lavori.

Obiettivo formativo N. 18

Contenuti tecnico professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica. Malattie rare

MARKET INSIGHT MEETING E MEDICAL INNOVATION SPEECHES

12.00 – 12.30

Sala Fondazione CNAO

Medical Innovation Speeches

Accreditation Canada

Standardizzazione del Turismo Sanitario | K. Tarasova – Executive Director

14.00 – 15.00

Sala Fondazione CNAO

Medical Innovation Speeches

IEO Istituto Europeo di Oncologia / Centro Cardiologico Monzino

Come un approccio multidisciplinare può cambiare la cura del paziente in oncologia e cardiologia

15.00 – 16.00

Sala Fondazione CNAO

Medical Innovation Speeches

Gruppo Ospedaliero San Donato

Cancer Immunotherapy and Gene Therapy of inherited diseases

F. Ciceri, MD, Director of the Hematolog and Bone Marrow Transplantation

A. Bondanza, MD-PhD, Head of Innovative Immunotherapies Unit

M.E. Bernardo, MD-PhD, Head of Pediatric BMT San Raffaele Scientific Institute

16.00 – 17.00

Sala Fondazione CNAO

Medical Innovation Speeches

Ente Nazionale del Turismo Croato

Croazia piena di vita: una destinazione per il Turismo Medicale | I. P. Zivadinov – Direttorice dell’Ente Turisistico della Regione del Quarnaro

17.00 – 17.30

Sala Fondazione CNAO

Medical Innovation Speeches

Clinica San Francesco Ortopedia Robotica

Nuove tecnologie operatorie e protesiche per il ginocchio | F. Perazzini – Responsabile Marketing e Comunicazione Clinica San Francesco

10.00 – 12.00

Sala San Carlo

Premium Session – Market Insight Meeting: Russia

Gli Hosted Buyer dell’area Russia e CSI incontrano i visitatori registrati che desiderano stringere accordi per internazionalizzare la propria struttura.

Questa sessione è riservata ai Visitatori Registrati di Intercare e richiede una quota di registrazione separata. È previsto un massimo di 20 provider partecipanti.

10.00 – 12.00

Sala Chagall

Premium Session – Market Insight Meeting: Europa dell’Est e Balcani, Africa

Gli Hosted Buyer dell’area Est Europa e Balcani incontrano i visitatori registrati che desiderano stringere accordi per internazionalizzare la propria struttura.

Questa sessione è riservata ai Visitatori Registrati di Intercare e richiede una quota di registrazione separata. È previsto un massimo di 20 provider partecipanti.

14.00 – 16.00

Sala San Carlo

Premium Session – Market Insight Meeting: Emirati Arabi e Medio Oriente

Gli Hosted Buyer dell’area del Golfo e del Medio Oriente incontrano i visitatori registrati che desiderano stringere accordi per internazionalizzare la propria struttura.

Questa sessione è riservata ai Visitatori Registrati di Intercare e richiede una quota di registrazione separata. È previsto un massimo di 20 provider partecipanti.

12.00 – 12.30

Sala Fondazione CNAO

Medical Innovation Speeches

Sonnomedica

Medicina del sonno: la chirurgia innovativa per russamento e apnea | M. Caglieris – Fondatore e Direttore Sonnomedica

14.00 – 15.00

Sala Fondazione CNAO

Medical Innovation Speeches

Gruppo Ospedaliero San Donato

From the International Cooperation to the International Patients Office

F. Nascé – Chief of Operations, Casa di Cura la Madonnina, Gruppo Ospedaliero San Donato

Y. Sukhneva – International Patients Team Manager, Gruppo Ospedaliero San Donato

15.00 – 16.00

Sala Fondazione CNAO

Medical Innovation Speeches

Fondazione CNAO

Hadrontherapy: a multi-ion solution and the latest advanced therapy to fight cancer

16.00 – 17.00

Sala Fondazione CNAO

Medical Innovation Speechees

Istituto Clinico Humanitas

Patologie immuno mediate: sfide per il futuro | Prof. Silvio Danese, Prof. Enrico Heffler, Prof. Antonio Costanzo, Dr. Carlo Selmi

17.00 – 17.30

Sala Fondazione CNAO

Medical Innovation Speechees

Gravida Fertilitat Avancada

Galindo Trias – Direttore Clinica Gravida